Controllo e Repressione

Un corteo per gli ultras, con gli ultras

Bergamo –  Si è svolto ieri, sabato 13 aprile, il corteo per Claudio “Bocia” Galimberti, organizzato dai tifosi atalantini della Curva Nord di Bergamo. Per poter comprendere le motivazioni della manifestazione, e i motivi che hanno spinto la Curva a cercare di coinvolgere il più possibile l’intera città all’iniziativa, tramite una sua ferrata pubblicizzazione sui […]

Il boss del carcere

Bergamo– Non si è ancora sgonfiato il polverone sul carcere di Bergamo, nell’occhio del ciclone da lunedì, quando è stato arrestato Antonino Porcino, da più di trent’anni direttore della struttura bergamasca e in pensione dal primo di Giugno. Anzi, le notizie che si susseguono giorno dopo giorno mettono in luce dettagli sempre più allarmanti, che […]

Perché ieri sera il centro di Bergamo era blindato?

BERGAMO – Almeno un centinaio gli agenti di polizia, carabinieri e guardia di Finanza hanno presidiato ieri, sabato 17 febbraio, il centro cittadino dalle prime ore del pomeriggio: camionette sul Sentierone, agenti in assetto antisommossa all’ingresso di piazza Pontida, ogni accesso verso piazza Dante chiuso per diverse ore. Ma che stava succedendo? In piazza Pontida […]

Il decoro della solidarietà: inizia la campagna elettorale di Potere al popolo

Bergamo – Si dicono convinti che “democrazia vuol dire che il potere sta nelle mani del popolo. Oggi non è così, noi non decidiamo niente. Vogliamo riprenderci quello che ci spetta”: con questo proposito, il neonato partito Potere al Popolo si presenta in tutta Italia come reale rappresentante di studenti, lavoratori, disoccupati. Anche a Bergamo, […]

Il Gleno visto da dentro: in carcere la visita dell’associazione Antigone

Bergamo– Giovedì 13 luglio le porte del Gleno si sono aperte agli operatori di Antigone, associazione che da anni si occupa dei diritti delle persone detenute. Ciò che emerge dal racconto della visita evidenzia molte ombre e qualche luce sulla casa circondariale di Bergamo. Innanzitutto, anche la nostra città si caratterizza per il sovraffollamento (546 […]

Meno reati e più detenuti: cosa succede al Gleno?

Bergamo– Nel carcere della nostra città ci sono 568 detenuti su 319 posti a disposizione, come si legge nel rapporto fornito dal ministero della Giustizia. Ma quello del sovraffollamento non è un problema che riguarda soltanto la nostra città: i detenuti in Lombardia sono 8.217 a fronte di 6.123 posti disponibili.  Numeri che testimoniano una […]