Editoriali

Fascisti, sovranisti e no vax ospiti al Mascheroni

Bergamo – Si è tenuto mercoledì sera alle ore 20.45, presso l’auditorium dell’istituto superiore Lorenzo Mascheroni l’incontro intitolato  “Uno sguardo alla nostra epoca” organizzato dalle associazioni Caposaldo e Salviamo il pianeta-Movimento di resistenza umana; gli ospiti relatori erano Diego Fusaro, noto opinionista e “filosofo” autodefinitesi  “allievo indipendente di Marx ed Hegel”  e Massimo Rodolfi, che […]

La prebenda

Bergamo – È storia recente il conflitto nato dalle nomine all’interno del Pd bergamasco: Matteo Rossi, nominando sé stesso come consigliere del Cda della Fondazione Istituti Educativi, ha creato diversi malumori, soprattutto nell’area renziana del Pd. La posizione di Rossi è fin troppo chiara: ha governato per quattro anni la Provincia senza percepire alcuno stipendio, […]

Ora un diurno, perché non sia solo un’emergenza

Bergamo – È frutto di una società assassina lasciare che anche solo una persona possa dormire all’aperto in questi giorni. Avere costretto giorni fa il Comune di Bergamo a tenere aperta durante la notte la biglietteria della stazione delle autolinee è sicuramente un risultato: è infatti lodevole andare in prima persona, esporsi, preoccuparsi, recuperare tè […]

Elezioni a Bergamo: Gori tiene in città ma in calo

Bergamo -A più di una settimana dalle elezioni, è possibile consultare i dati disaggregati per sezioni presenti sul sito del comune di Bergamo e della provincia. In provincia, il risultato elettorale risulta abbastanza in linea con il nord Italia: nel collegio Lombardia 3-02, che racchiude la provincia bergamasca e la città, si trovano una Lega […]

“Vi racconto la repressione di Erdogan”: a Bergamo Levent Cakir

Bergamo – Giovedì 9 febbraio, presso il circolo Barrio Campagnola, arriva Levent Cakir, attivista turco e rifugiato politico. La sua è una storia che racconta la Turchia contemporanea, fatta di sistematica repressione politica, torture, stragi e controversi rapporti di forza tra governo e esercito. Fare politica e opposizione al governo, cercare di dare voce alle […]

Forse a Bergamo non basta un sì

Bergamo – “Una mosca bianca” o addirittura “la Stalingrado di Italia”: così è stata definita Bergamo sui social network all’indomani del voto referendario da alcuni esponenti del PD locale. Il riferimento è evidentemente alla vittoria del SI in città con il 53% delle preferenze, mentre il NO si è fermato al 47%, con una differenza […]