Lavoro

protesta facchini 9 maggio 2017

“Licenziati perché abbiamo alzato la voce”: lavoratori in prefettura

BERGAMO –  È partito dal tribunale di Bergamo ed è arrivato in prefettura il corteo indetto dal sindacato Slai Cobas Sc. Le ragioni riguardano undici licenziamenti presso il polo di Brignano, il cui appalto è in mano a Kamila Srl, azienda leader nel settore della logistica. Gli undici lavoratori, tra cui quattro delegati dello Slai Cobas […]
Tenaris

Tenaris-Dalmine: lavoratori in sciopero contro le manovre dell’azienda

Dalmine – È da lunedì 20 Febbraio che i lavoratori della Tenaris Dalmine stanno scioperando, due ore ogni settimana, per rispondere all’imposizione della flessibilità e agli spostamenti forzati di reparto. Dal 23 Gennaio è stato infatti definitivamente accantonato il contratto di solidarietà in vigore dal primo Settembre 2015, sottoscritto dai sindacati confederali, poiché la quantità […]
Facchini

“Basta sfruttamento”: la protesta dei facchini arriva in città

Calcinate – Pessime condizioni di lavoro e proteste inascoltate: ecco cosa sta succedendo, oramai da tempo, ai lavoratori del polo logistico Italtrans, dipendenti delle cooperative in appalto di Kamila Srl e Auchan. Le coop non sono poche (CISA, Sbs, LG, Gss, Cooperativa Bergamasca, CLS, New Utility) e gestiscono il settore del facchinaggio, dandosi spesso il […]
orio_ok

“Non parlate, non andate in bagno”: così si lavora a voucher a Bergamo

#machetilamenti - Siamo tre giovani, di cui un laureato e uno studente, senza fissa occupazione, e scriviamo indignati riguardo la nostra ultima esperienza di lavoro saltuario. Come altre 140 persone, di età che variava dai 18 ai 60 anni,  siamo stati contattati dalla società BarCode Italia Srl per svolgere il lavoro di inventario, spalmato in […]
index

Quattro lavoratori dell’Italtrans licenziati: inizia lo sciopero della fame

Brignano – Quattro lavoratori licenziati all’Italtrans in questi giorni. La motivazione? Dopo il recente rinnovo del contratto sembra non abbiano superato il primo periodo di prova. Ma pare che i lavoratori in questione fossero in realtà assunti già da un paio d’anni prima del rinnovo del contratto, e che lavorassero in media 12 ore al […]