25 Aprile

Zingonia rifiuta Forza Nuova

Zingonia – Sono stati in primis i cittadini di Zingonia a contestare il presidio indetto ieri sera da Forza Nuova in piazza affari. Il partito fascista intendeva denunciare il degrado e l’alto tasso di criminalità del posto, in seguito all’episodio di violenza verificatosi settimana scorsa per mano di un quindicenne marocchino. Fomentando un’inconcludente guerra tra […]

Memoria: una responsabilità da assumersi

Bergamo – Continua a scaldare gli animi fuori e dentro la maggioranza la proposta di alcune associazioni e gruppi di revocare la cittadinanza onoraria a Mussolini. La cittadinanza fu concessa a nome del Comune di Bergamo il 24 maggio del 1924 dal commissario prefettizio Franceschelli. L’ISREC (Istituto storico per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea) […]

Prefetto e Governo: le commemorazioni fasciste non si fermano

Bergamo – Si è svolto davanti alla Prefettura il presidio per chiedere al Prefetto di vietare le manifestazioni fasciste di Lovere e Rovetta nel prossimo fine settimana. Hanno partecipato più di un centinaio di persone e numerose associazioni hanno dato il loro appoggio: dall’ANPI al Comitato Antifascista fino ai Ribelli della montagna. Una delegazione in […]

Da Bergamo a Bolgare: un 25 aprile di lotta e di Resistenza

Bergamo – Una giornata densa di iniziative, anche in provincia, e una partecipazione di piazza che testimonia quanto il lascito ideale della Resistenza continui a vivere attraverso le generazioni. È questo il dato più significativo del 69° anniversario della Liberazione, una giornata segnata anche da novità che misurano il cambio di umore nel cosiddetto “popolo […]

Le perplessità dell’ISREC sulla memoria di “Sciesopoli”

Pubblichiamo la lettera speditaci dalla direttrice dell’Isrec Elisabetta Ruffini in cui espone la sua contrarietà all’approccio dell’incontro «I bambini di Selvino. “Sciesopoli” 1945-1948» tenutosi giovedì 30 gennaio presso il Museo storico del paese. A Selvino, tra il 1945 e il 1948, l’edificio di “Sciesopoli”, inaugurato nel 1933 dal regime fascista come colonia per i Balilla, […]