Bremboski05

La Foppolo da bere

Foppolo - Forse è dagli anni ’60 che per qualche ragione si è deciso che un paesino delle Orobie dovesse diventare il laboratorio imprenditoriale del turismo bergamasco. Una sorta di “Cortina d’Ampezzo” (come se non ne bastasse già una!), il cui progetto ha deturpato per sempre uno squarcio di valle. Eppure ciò che è avvenuto […]
orio_ok

“Non parlate, non andate in bagno”: così si lavora a voucher a Bergamo

#machetilamenti - Siamo tre giovani, di cui un laureato e uno studente, senza fissa occupazione, e scriviamo indignati riguardo la nostra ultima esperienza di lavoro saltuario. Come altre 140 persone, di età che variava dai 18 ai 60 anni,  siamo stati contattati dalla società BarCode Italia Srl per svolgere il lavoro di inventario, spalmato in […]
passerella-christo-8

Un Natale senza Christo: cosa resta di Floating Piers

Sulzano – “Un successo mondiale ed un modello di sviluppo per tutto il Paese”. Cosi Roberto Maroni aveva definito l’opera di Christo il 6 Luglio 2016. Le cose, però, sono andate diversamente. Aperta per 16 giorni e con un milione e duecento mila visite, l’indotto commerciale non ha registrato il risultato prospettato e l’economia della […]
immigrati-in-fila-per-permesso-di-soggiorno

“Richiedenti asilo per strada”: ecco i responsabili

Bergamo - Richiedenti asilo costretti a lasciare i centri d’accoglienza dopo tre giorni dalla presentazione di ricorso in corte d’appello: questa la decisione della prefettura di Bergamo, questo il destino che attende probabilmente molti di coloro che vivono nei CAS della provincia bergamasca. Intanto nelle strutture d’accoglienza la tensione sale, come a San Paolo D’argon […]
IMG_15701-640x360

“Richiedenti asilo per strada”: così ha deciso la prefettura

Bergamo - Il problema dei richiedenti asilo continua a suscitare un ampio dibattito pubblico sul nostro territorio a livello nazionale. Qualche giorno fa, addirittura, il nostro sindaco Giorgio Gori si è recato in Vaticano, con altri suoi 80 colleghi, all’incontro “Europa; i rifugiati sono nostri fratelli” per discutere del problema dell’accoglienza migranti. Gori ha le […]
15203399_572141829638010_7259251662079669_n

Forse a Bergamo non basta un sì

Bergamo - “Una mosca bianca” o addirittura “la Stalingrado di Italia”: così è stata definita Bergamo sui social network all’indomani del voto referendario da alcuni esponenti del PD locale. Il riferimento è evidentemente alla vittoria del SI in città con il 53% delle preferenze, mentre il NO si è fermato al 47%, con una differenza […]